Navigation

GR: 20 milioni franchi disavanzo in preventivo 2011

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 dicembre 2010 - 17:53
(Keystone-ATS)

COIRA - Il Cantone dei Grigioni prevede un disavanzo di 20 milioni di franchi per il 2011. Il Gran Consiglio ha accolto oggi all'unanimità il preventivo.
Rispetto a quest'anno le entrate dovrebbero crescere del 2,5% a 2,43 miliardi di franchi. L'incremento è dovuto soprattutto ai contributi federali, aumentati di 38 milioni di franchi.
Le spese invece dovrebbero progredire dell'1,6% a 2,45 miliardi. Le uscite aumentano soprattutto alla voce "contributi a terzi": +4,3% a 819 milioni. Si tratta dei crediti per persone bisognose, ospedali, case di cura e trasporti pubblici.
Gli investimenti netti, pari a 223 milioni di franchi, sono inferiori del 6% rispetto a quest'anno e possono essere autofinanziati nella misura del 64,5%. Tenendo conto dei contributi federali, i Grigioni l'anno prossimo investiranno 449 milioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.