Navigation

GR: spari festa Primo agosto, identificato il responsabile

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 agosto 2011 - 11:48
(Keystone-ATS)

È stato identificato l'uomo che ha sparato con un fucile ad aria compressa su un gruppo musicale esibitosi ad una festa organizzata a Savognin (GR) in occasione del Primo agosto. Si tratta di un 37enne della regione che si sentiva disturbato dal rumore.

L'uomo sostiene di non aver sparato contro i musicisti, ma contro i riflettori che si trovavano sui due lati del palco, indica oggi la polizia grigionese in una nota. Il 37enne è stato denunciato al Ministero pubblico dei Grigioni e la sua arma è stata sequestrata.

Alla festa prendevano parte circa 600 persone. Verso l'una del mattino di martedì sono stati sparati almeno sei colpi, che hanno anche forato il tendone. Nessuno è rimasto ferito seriamente, ma due dei quattro artisti altoatesini che stavano suonando hanno riportato ematomi

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?