Navigation

GR: trovati due morti a Brusio, probabile duplice omicidio

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 novembre 2010 - 18:47
(Keystone-ATS)

POSCHIAVO - Due coniugi sono stati trovati morti stamattina in una casa di Zalende, una frazione di Brusio (GR). Stando ai primi indizi raccolti si trattebbe di un duplice omicidio. Il ministero pubblico dei Grigioni ha aperto un'inchiesta.
Le due persone rinvenute prive di vita sono un uomo di 58 anni e sua moglie di 57, ha riferito la polizia cantonale. Le cause della morte sono ancora sconosciute e sono oggetto dell'indagine del medico legale, della polizia cantonale e della procura. Ai parenti delle vittime è stato predisposto un aiuto psicologico da parte del Care Team Grischun.
I due cadaveri sono stati scoperti nell'ufficio della loro impresa di costruzioni che fungeva anche da abitazione, ha affermato all'ATS il portavoce della polizia Thomas Hobi. Quest'ultimo non ha voluto confermare l'indiscrezione secondo la quale i coniugi sono stati uccisi con un'arma da fuoco.
Finora nessuno è stato fermato in relazione al fatto di sangue, ha detto Hobi precisando che il movente del fatto di sangue è ancora sconosciuto. A indirizzare gli inquirenti verso l'ipotesi del duplice omicidio sono stati gli indizi rinvenuti sul posto, ha aggiunto.
Per rintracciare il o i colpevoli sono stati istituiti posti di blocco in tutta la Val Poschiavo. Controlli di polizia, riferisce l'agenzia di stampa ANSA, sono effettuati anche in Valtellina (Italia) che dal luogo del duplice delitto dista soltanto cinque chilometri.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?