Navigation

Gran Bretagna: nevicate e gelo bloccano il paese

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 novembre 2010 - 17:53
(Keystone-ATS)

LONDRA - Gran Bretagna sotto la neve a novembre per la prima volta in 17 anni. Dopo pesanti nevicate in Scozia, Galles e nel nord-est del Paese, la morsa del gelo si prepara a stringere le regioni meridionali del Regno, con neve attesa per domani persino alle porte di Londra.
Chiuse molte scuole e cancellati alcuni eventi sportivi, mentre strade e trasporti pubblici iniziano a precipitare nel caos: all'aeroporto di Newcastle stamattina un aereo è uscito dalla pista di atterraggio, ma per fortuna non ci sono stati feriti. L'aereo, un Boeing 737 di Thomson Fly, era di ritorno da Lanzarote con 189 passeggeri a bordo.
In Scozia la coltre di neve ha raggiunto 15 centimetri e le temperature sono scese fino a meno 8 gradi centigradi. Secondo gli esperti del Met Office, il maltempo potrebbe continuare per altre due settimane.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?