Navigation

Gran San Bernardo chiuso per frane, riaperto Grimsel

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 settembre 2011 - 13:34
(Keystone-ATS)

Il passo del Grimsel è stato riaperto alla circolazione oggi a mezzogiorno: era stato chiuso ieri sera sul versante bernese a causa di diverse frane prodottesi durante le forti piogge che si erano abbattute nella regione.

Gli scoscendimenti - che non hanno provocato vittime - sono avvenuti nella zona di Spreitgraben, ha spiegato all'ats Nils Hählen, dell'ufficio tecnico del canton Berna. Dopo gli analoghi smottamenti avvenuti l'anno scorso la regione è stata dotata di un sistema automatico di allarme che fa scattare i semafori della strada sul rosso quando il terreno, tenuto sotto controllo da sonde, si mette in movimento. Ieri i dispositivi hanno funzionato perfettamente, ha sottolineato Hählen. Durante le ore di chiusura il villaggio di Guttannen è rimasto raggiungibile solo dal Vallese.

Intanto la strada del passo del Gran San Bernardo (VS/I), chiusa da sabato in seguito a frane sul versante vallesano, potrà essere riaperta al traffico al più presto domani, ha indicato oggi la polizia cantonale vallesana. La strada è ostruita lungo una decina di metri all'incrocio fra la via per il passo e quella per la galleria, comportando così la chiusura dei due assi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?