Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli incidenti stradali nei Grigioni hanno provocato lo scorso anno 30 morti, un bilancio in forte aumento rispetto alle 13 vittime del 2009. I dati sono stati resi noti oggi dalla polizia cantonale retica.

Complessivamente gli incidenti sono stati 2'519, uno ogni tre ore e mezzo, con una progressione del 3,15%. In calo, invece, il numero dei feriti gravi, scesi del 19% a 82 unità. Le statistiche indicano inoltre che tra i motociclisti i morti sono saliti da un anno all'altro da cinque a sette.

Come nel 2009 la strada cantonale più pericolosa è risultata quella del passo dello Julier, con 189 incidenti tra Tiefencastel e Silvaplana (177 nel 2009). Sulla A13, tra la frontiera sangallese e quella ticinese, gli incidenti sono stati 222 (192).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS