PORT-AU-PRINCE - L'ex dittatore Jean Claude Duvalier è stato portato in un tribunale di Port-au-Prince: lo rendono noto testimoni, precisando che 'Baby Doc' è stato portato via sotto scorta della polizia dall'albergo dove si trova da domenica. Fonti giudiziarie della capitale sottolineato che Duvalier potrebbe essere interrogato e posto "a disposizione della magistratura".
Duvalier, giunto a sorpresa ad Haiti domenica dopo 25 anni di esilio in Francia, è stato portato via dall'hotel "Karibe" da membri della forza della sicurezza. Poco prima, un alto funzionario del governo aveva anticipato che la magistratura aveva intenzione di interrogare l'ex dittatore.
L'obiettivo di tale decisione è quella di verificare se Duvalier possa essere processato con l'accusa di aver rubato fondi dal tesoro dello Stato nel periodo in chi è stato presidente, tra il 1971 e il 1986.
L'ex dittatore è stato trasferito in un ufficio giudiziario nella capitale grazie ad una richiesta firmata dal procuratore Aristidas Auguste, tra le persone che si sono recate all'hotel a prelevare l'ex dittatore.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.