Navigation

Hero festeggia i 125 anni di esistenza

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 giugno 2011 - 16:30
(Keystone-ATS)

Ben 125 anni or sono fu fondata a Lenzburg, nel canton Argovia, la "Fabbrica di conserve". Al giorno d'oggi la Hero è un gruppo internazionale, che in Svizzera produce marmellate per il mercato mondiale.

L'idea di conservare frutta e verdura fu di due compagni di scuola, Gustav Henckell e Gustav Zeiler. Poco dopo la costituzione della "Fabbrica di conserve" nel 1886 dagli impianti uscì la prima scatola di piselli extra-fini.

Dopo soli tre anni Zeiler morì. Successivamente nacque il marchio Hero, dalle prime due lettere di Henckel e del nuovo proprietario Carl Roth.

L'impresa si sente legata ai prodotti tradizionali, ha affermato oggi a Lenzburg Arend Oetker, presidente del consiglio di amministrazione. Dal 1995 la multinazionale tedesca è azionista di maggioranza del gruppo Hero. Nel 1912 la fabbrica produceva 25 tipi di marmellata, nel 1948 sono stati è lanciati i ravioli in scatola e nel 1968 i rösti pronti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.