Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Honda richiama altri 378.758 veicoli negli Stati Uniti per problemi all'airbag. Lo ha comunicato ieri sera la casa automobilistica giapponese, precisando che la misura riguarda alcuni modelli 2001 e 2002, ai quali verrà sostituito il sistema airbag.
Honda, in una nota, spiega che gli airbag difettosi possono aprirsi con eccessiva forza e che in febbraio sono stati riportati 12 incidenti legati a questo tipo di problema. Honda ha segnalato il problema all'agenzia federale di sicurezza stradale americana, che è stata messa al corrente del richiamo supplementare. Con i quasi 380.000 richiami di oggi, il totale delle vetture richiamate da Honda balza a 819.000.
Il primo richiamo Honda per problemi agli airbag risale al 2008, quando vennero richiamati alcuni modelli 2001 di Accord e Civic. Successivamente, a causa di un incidente mortale, Honda era stata costretta a richiamare nel luglio 2009, per lo stesso problema, 440.000 fra Accord, Civic e alcuni modelli Acura 2002.
La decisione di ieri è stata presa perché la società "non é completamente sicura che gli airbag del sedile del guidatore nei veicoli richiamati funzionino come dovrebbero. Per questo abbiamo deciso di aggiungere al richiamo alcuni alcuni veicoli 2001 e 2002 dei modelli Accord, Civic, Odyssey, CR-V e alcune Acura Tl 2002".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS