Navigation

I palestinesi sono 11 milioni

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 dicembre 2010 - 10:32
(Keystone-ATS)

RAMALLAH - Con la conclusione dell'anno civile 2010 l'Ufficio centrale di statistica palestinese calcola che il numero complessivo dei palestinesi nel mondo supera la cifra di 11 milioni. Lo riferisce la agenzia di stampa Wafa.
In Cisgiordania e a Gaza risultano vivere 4,1 milioni di palestinesi e in territorio israeliano ne abitano altri 1,4 milioni. I palestinesi sparsi nel mondo arabo assommano a cinque milioni mentre quelli che risiedono in altri Paesi al mondo sono 600 mila.
Secondo questo istituto di ricerca è prevedibile che fra quattro anni il numero complessivo di palestinesi e di ebrei che vivranno nella 'Palestina storica' - ossia fra il fiume Giordano e il mare Mediterraneo - sarà eguale: ossia 6,1 milioni di persone per popolo. Da quell'anno in poi gli israeliani ebrei potrebbero dunque perdere la attuale superiorità demografica.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.