Navigation

Il "Solar Impulse" atterrato a Zurigo

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 settembre 2010 - 16:57
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Il "Solar Impulse" ha effettuato oggi un nuovo volo di sei ore attraverso la Svizzera ed è atterrato verso le 14.15 all'aeroporto di Zurigo. Dopo una sosta di una ventina di minuti, l'aereo ad energia solare ha ripreso il suo silenzioso volo verso l'aerodromo di Payerne (VD).
L'atterraggio a Kloten si è svolto senza problemi ed è stato seguito da numerosi curiosi. Il pilota André Boschberg ha dichiarato che a causa del vento ha dovuto modificare i piani iniziali ed effettuare l'atterraggio sulla pista rivolta verso sud.
Bertrand Piccard, che ha atteso l'arrivo del velivolo assieme a un nutrito numero di giornalisti, si è detto particolarmente felice che il "Solar Impulse" abbia sorvolato Palazzo federale nel momento in cui Johann Schneider-Ammann (PLR) veniva eletto Consigliere federale. "È un nostro amico e ci sostiene da anni", ha aggiunto.
Il "Solar Impulse" ha già effettuato ieri il suo primo atterraggio in un aeroporto internazionale a Ginevra-Cointrin. Per l'anno prossimo è in programma il primo volo fuori dalla Svizzera. L'obiettivo finale sarà di effettuare il giro del mondo in cinque giorni e cinque notti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?