Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il ticinese Marzio Tartini è dallo sorso 17 luglio il nuovo console generale svizzero a Strasburgo. Ha preso il posto di Beat Kaser, ha annunciato oggi il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

Nato nel 1954 a Mendrisio, Tartini è entrato al DFAE nel 1979, ha lavorato a Barcellona, Tunisi, Monaco di Baviera, Palma di Maiorca, Santo Domingo, Asunción, Berna e Milano. Da luglio 2008 è stato primo collaboratore presso l'Ambasciata di Svizzera a Lisbona.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS