Navigation

India: attentati Mumbai, sale a 19 il numero dei morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 luglio 2011 - 12:10
(Keystone-ATS)

Si aggrava il bilancio delle vittime degli attentati terroristici di mercoledì a Mumbai. I morti sono saliti a 19, dopo che uno dei feriti, come riferisce la stampa indiana, è deceduto oggi.

Dei 134 feriti nelle tre esplosioni che tre giorni fa hanno sconvolto la città, 21 si trovano ancora in condizioni critiche. Gli attentati non sono ancora stati rivendicati, ma i sospetti delle autorità indiane si concentrano sul gruppo jihadista degli Indian Mujahideen.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?