Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il ministro indiano degli Esteri S.M. Krishna è incappato in una clamorosa gaffe durante una conferenza all'Assemblea generale a New York dove ha letto per sbaglio un discorso del suo collega portoghese "non dissimile a quello che voleva dire".

Lo riferisce oggi la televisione Cnn Ibn. Krishna si trova da giovedì al Palazzo di Vetro per promuovere la candidatura dell'India come membro permanente del Consiglio di Sicurezza dell'Onu.

Il ministro si è accorto dell'errore "solo dopo cinque minuti" dice la fonte aggiungendo che "il testo del ministro portoghese non differiva molto da quello che Krishna voleva dire e quindi per cinque minuti non si è reso conto che stava leggendo un altro discorso". La notizia è stata commentata con ironia anche da televisioni e website pachistani.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS