Navigation

India: ministro legge discorso sbagliato all'Onu

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 febbraio 2011 - 16:00
(Keystone-ATS)

Il ministro indiano degli Esteri S.M. Krishna è incappato in una clamorosa gaffe durante una conferenza all'Assemblea generale a New York dove ha letto per sbaglio un discorso del suo collega portoghese "non dissimile a quello che voleva dire".

Lo riferisce oggi la televisione Cnn Ibn. Krishna si trova da giovedì al Palazzo di Vetro per promuovere la candidatura dell'India come membro permanente del Consiglio di Sicurezza dell'Onu.

Il ministro si è accorto dell'errore "solo dopo cinque minuti" dice la fonte aggiungendo che "il testo del ministro portoghese non differiva molto da quello che Krishna voleva dire e quindi per cinque minuti non si è reso conto che stava leggendo un altro discorso". La notizia è stata commentata con ironia anche da televisioni e website pachistani.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.