Navigation

India: tesoro del Maharaja trovato in tempio del Kerala

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 luglio 2011 - 10:45
(Keystone-ATS)

Un enorme tesoro di gioielli, pietre preziose e diamanti è stato trovato in un tempio induista appartenente a un maharaja dello stato del Kerala nel sud dell'India. Lo riportano oggi i media indiani che parlano di scoperta di un vero e proprio El Dorado.

La fortuna era nascosta in una stanza sotterranea del luogo sacro che nei giorni scorsi è stata aperta da una commissione nominata dalla Corte Suprema indiana. Da un primo esame, risulta che il valore dei beni trovato è di diversi miliardi di rupie (ovvero decine di milioni di dollari).

Il tempio Sree Padmanabhaswamy, una grande struttura di granito che si trova nel capoluogo di Thiruvananthapuram, è dedicato al dio Vishnu e risale al IX secolo. È dotato di sei grandi sotterranei, dei quali due non erano mai stati aperti da oltre un secolo e mezzo. All'epoca, il luogo era gestito dai sovrani del ricco regno di Travancore.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?