Navigation

Influenza: superata in Svizzera la soglia epidemica

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 dicembre 2010 - 16:01
(Keystone-ATS)

BERNA - I casi di influenza in Svizzera hanno superato, per la prima volta dall'inizio dell'inverno, la soglia epidemica. La malattia interessa in particolare i lattanti e i bambini in tenera età.
Nelle ultime due settimane i medici hanno diagnosticato 8,7 casi di influenza su mille consultazioni, informa oggi l'Ufficio federale della sanità. Da un'estrapolazione risulta che ogni 100 mila abitanti, 79 si sono rivolti al medico perché influenzati: la soglia epidemica è fissata a 72.
Il virus sta colpendo in particolare i bambini di età inferiore ai quattro anni (136 consultazioni mediche su 100 mila abitanti), mentre per gli anziani la proporzione si ferma a 17. In tutte le categorie di età la tendenza è comunque al rialzo. Risparmiati dall'influenza sono finora i cantoni di Argovia, Soletta, Basilea Città e Campagna, Zurigo, Sciaffusa, Turgovia, San Gallo e i due Appenzello.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?