Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

VIENNA - Gli Stati Uniti, la Francia e la Russia hanno consegnato all'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) la risposta ufficiale in merito all'accordo sullo scambio di uranio raggiunto dall'Iran con la Turchia e il Brasile. Lo ha indicato oggi un diplomatico vicino all'Aiea.
Il direttore generale della Aiea, il giapponese Yukiya Amano, ha incontrato stamani i rappresentanti dei tre paesi, che gli hanno poi consegnato le risposte ufficiali, ha detto il diplomatico che ha voluto mantenere l'anonimato.
Al direttore generale sono state consegnate tre lettere separate e un documento comune, ha aggiunto la stessa fonte. Anche se non si conoscono i dettagli, il diplomatico ha indicato che le lettere e il documento comune riflettono le preoccupazioni di Washington, Mosca e Parigi in merito all'accordo tripartito Iran-Brasile-Turchia.
La risposta di Usa, Francia e Russia giunge nel giorno in cui il Consiglio generale dell'Onu dovrà pronunciarsi su una risoluzione relativa alle sanzioni contro l'Iran per aver rifiutato di fermare il suo programma nucleare di arricchimento dell'uranio.

SDA-ATS