Navigation

Iran: Ahmadinejad, "nemici" falliranno

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 febbraio 2011 - 21:23
(Keystone-ATS)

Il presidente iraniano, Mahmud Ahmadinejad, ha detto questa sera che i "nemici" che hanno organizzato le manifestazioni dell'opposizione di ieri falliranno nella loro campagna contro il governo.

Ahmadinejad ha parlato in una lunga intervista trasmessa questa sera dalla televisione di Stato, un giorno dopo che migliaia di oppositori sono tornati nelle piazze di Teheran e di altre grandi città iraniane e si sono scontrati con le forze di sicurezza, con un bilancio di due morti e molti feriti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.