Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TEHERAN - Forze di sicurezza sono entrate ieri sera negli uffici del leader dell'opposizione iraniano Mir Hossein Mussavi per effettuare una perquisizione. Lo riferisce il sito di Mussavi Kaleme.com.
"Ieri sera forze di sicurezza sono entrate nell'ufficio di Mir Hossein Mussavi. Il locale è stato perquisito e del materiale è stato portato via", principalmente "dei computer", secondo il sito di opposizione. Mussavi è il principale oppositore del presidente Mahmud Ahmadinejad dalla sua contestata rielezione nel giugno 2009.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS