Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La cittadina iraniana con passaporto olandese Sahra Bahrami, è stata giustiziata questa mattina. Lo ha annunciato il sito della tv di Stato, citando un comunicato dell'ufficio del procuratore di Teheran.

"Una trafficante di droga di nome Sahra Bahrami (...), condannata per aver venduto e posseduto droga è stata impiccata sabato mattina", si legge nel comunicato. Il 5 gennaio, l'Olanda aveva chiesto "chiarimenti" all'Iran, manifestando "preoccupazione". La donna, 46 anni, è stata condannata a morte il 2 gennaio per traffico di droga, dopo essere stata arrestata nel dicembre 2009.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS