Navigation

Iran, quattro impiccati per traffico di droga

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 maggio 2011 - 10:45
(Keystone-ATS)

Quattro persone condannate a morte per traffico di stupefacenti sono state impiccate in Iran, secondo quanto riferisce oggi il quotidiano Sharq. Le esecuzioni sono avvenute nel carcere di Kerman, nel sud-est del Paese. Dei quattro condannati sono state fornite solo le iniziali.

Sale così ad almeno 112 il numero delle persone giustiziate dall'inizio dell'anno in Iran, dove la pena di morte è prevista per diversi reati, tra i quali l'omicidio, il traffico di stupefacenti, la rapina a mano armata, la violenza carnale, lo spionaggio e l'adulterio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?