Navigation

Iraq: due militari Usa uccisi

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 gennaio 2011 - 07:48
(Keystone-ATS)

BAGHDAD - Due militari statunitensi sono stati uccisi la scorsa notte nel centro dell'Iraq: lo rende noto un comunicato dell'esercito Usa, senza fornire precisazioni sulle circostanze nè sul luogo.
L'esercito Usa ha tuttora un contingente di 50.000 uomini in Iraq, che entro la fine del 2011 saranno ritirati. Terminata ufficialmente la missione di combattimento lo scorso 31 agosto, il contingente ha funzioni soprattutto di addestramento e di consiglio alle forze di sicurezza irachene.
Nel 2010 i militari americani morti sul teatro iracheno sono stati 60, secondo il sito indipendente icasualties.org, che ne registra 4.432 dall'invasione dell'Iraq nel marzo 2003.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.