Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'autobomba esplosa oggi a Mussayab in Iraq avrebbe fatto almeno 20 vittime secondo fonti della polizia. Fonti mediche parlano invece di almeno 15 morti. L'autobomba è esplosa in un parcheggio della città, dove stazionavano alcuni pullman che trasportavano pellegrini sciiti che provenivano o erano diretti verso la città santa di Kerbala. Lo rende noto la polizia, precisando che sono decine le persone rimaste ferite.

L'attentato di oggi ha scioccato il Paese, già sconvolto da due settimane di proteste da parte della minoranza sunnita e organizzate contro il primo ministro sciita Nuri al Maliki. Le manifestazioni si sono svolte nella provincia occidentale di Anbar.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS