Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"È inaccettabile dire che la legge è uguale per tutti. Dire così significa ripararsi dietro un'ipocrisia. È inaccettabile". Lo afferma Silvio Berlusconi, inaugurando a Roma la sede della rinata Forza Italia.

"Saremo in questo governo ma con la ferma intenzione che questi provvedimenti (la questione delle tasse, ndr) siano mantenuti fino in fondo", ha detto ancora il Cavaliere riapparso in pubblico dopo una lunga volontaria quarantena.

"Una crisi ora sarebbe destabilizzante e la stabilità è un bene". Ha poi annunciato per i prossimi giorni una riunione dei gruppi "per prendere in piena responsabilità una decisione per il bene del paese".

Quanto alla rinascita del partito lanciato 20 anni or sono, ha affermato: la nuova Forza Italia dovrà avere una "massiccia presenza sulle reti, sui social network" perchè questa "è l'era di Internet". Ha spiegato di aver capito che "stando chiusi in una stanza attraverso un telefonino o un Ipad si riesce a vedere tutto di una persona". "Attraverso questo strumento - ha concluso - dobbiamo comunicare i nostri ideali, le nostre idee".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS