Navigation

JU intende diminuire indebitamento dei giovani

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 settembre 2010 - 14:49
(Keystone-ATS)

DELÉMONT - Diminuire l'indebitamento dei giovani, incoraggiandoli a risparmiare per pagare le imposte sin dal primo stipendio: è l'obiettivo di una campagna di sensibilizzazione che sarà condotta dalle autorità giurassiane. Quest'azione completa un'iniziativa promossa la scorsa primavera nelle scuole, centrata sul consumo e i rischi ch'esso comporta.
La campagna comprende la diffusione di un opuscolo fra studenti, apprendisti e datori di lavoro, un sito internet e una hotline, indica oggi in una nota il Dipartimento giurassiano delle finanze. L'indebitamento fiscale cumulato dei contribuenti con meno di 30 anni rappresenta attualmente un importo di 6,7 milioni di franchi, suddiviso fra 1500 giovani.
Le perdite fiscali ammontano in media a 1,2 milione di franchi all'anno. L'opuscolo incoraggia i giovani ad integrare il pagamento delle imposte nel loro budget, sin dal primo stipendio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?