Navigation

Kosovo: serbi bloccano colonna blindati Kfor verso valico Jarinje

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 luglio 2011 - 16:52
(Keystone-ATS)

Circa mille serbi kosovari hanno bloccato una colonna di blindati della Kfor diretta da Kosovska Mitrovika verso il valico di confine di Jarinje tra Serbia meridionale e Kosovo. Lo riferisce l'agenzia serba Beta.

La situazione sul posto è molto tesa e i soldati americani e sloveni della Kfor hanno dato un'ora e mezza ai serbi per rimuovere il blocco minacciando in caso contrario un'azione di forza.

La Kfor ha preso il controllo di questo valico di frontiera e di quello di Brnjak da giorni al centro di uno scontro tra Serbia e Kosovo per una disputa sul passaggio delle merci. Sul posto si trova il comandate della Kfor il generale Erhard Buhler che sta trattando con il ministro serbo per il Kosovo Goran Bogdanovic e il capo negoziatore serbo per dialogo con Pristina Borislav Stefanovic.

Durante le trattative, secondo testimoni, si è udita una raffica di mitra provenire dalla fine della colonna. Secondo le prime infomrazioni sono stati spari esplosi in aria e nessuno è rimasto ferito. I negoziatori serbi chiedono il ripristino della situazione precedente al valico e il comandante Kfor ha detto che non si può parlare finchè ci sono le barricate.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?