Navigation

La SECO migliora stime su crescita economica

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 dicembre 2010 - 08:30
(Keystone-ATS)

BERNA - La SECO migliora leggermente le sue previsioni per l'economia Svizzera l'anno prossimo. Se nel pronostico di settembre si stimava infatti una crescita dell'1,2%, ora si parla di una progressione dell'1,5%.
Gli esperti della Confederazione stimano inoltre che la crescita del Prodotto interno lordo (PIL) dovrebbe salire all'1,9% nel 2012. Quanto alle previsioni per quest'anno, queste si mantengono al 2,7%, ha indicato oggi la Segreteria di Stato dell'economia (SECO).
Questo miglioramento dei pronostici è fondato principalmente sul fatto che la congiuntura sul mercato interno resta robusta.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?