La tv satellitare Al Arabiya ha riferito che la caserma-bunker di Muammar Gheddafi a Tripoli è sotto attacco aereo. Proprio da Baba el Aziziya ieri sera il leader libico si è rivolto ai suoi sostenitori.

Intanto fonti del Dipartimento di Stato americano hanno confermato alla CNN che fedelissimi di Gheddafi stanno prendendo contatto con le autorità americane. Tra gli altri vi sarebbe anche un cognato di Gheddafi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.