Navigation

Libia: bombe Nato a ovest Tripoli; Cnt, colpito deposito armi

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 maggio 2011 - 17:09
(Keystone-ATS)

Raid della Nato hanno colpito alcuni depositi di armi delle forze di Gheddafi vicino a Zenten, città a sudovest di Tripoli. Lo ha annunciato un portavoce dei ribelli.

Un testimone ha inoltre riferito di aver sentito due forti esplosioni ad ovest di Tripoli, dopo che aerei Nato hanno sorvolato la capitale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?