Navigation

Libia: due esplosioni in zona bunker Gheddafi a Tripoli

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 maggio 2011 - 07:34
(Keystone-ATS)

Due esplosioni sono state udite stanotte nell'area di Bab al-Aziziya, residenza-bunker del colonnello Muammar Gheddafi a Tripoli.

Una colonna di fumo bianco si è levata dalla zona subito dopo le due detonazioni, avvenute verso l'1:30, seguite dalle sirene delle ambulanze.

Altre tre forti esplosioni avevano interessato ieri sera, verso le 20:00, la stessa area della capitale libica, da settimane sotto i raid della Nato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.