Navigation

Libia: Egitto, ai libici in fuga ora servirà visto d'ingresso

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 maggio 2011 - 20:46
(Keystone-ATS)

Tutti i libici dovranno ora ottenere un visto per entrare in Egitto, ha annunciato oggi il ministero degli Esteri egiziano, prendendo una decisione che renderà molto più difficile l'arrivo nel Paese di chi fugge dalla guerra in Libia.

"Tutti i libici che vogliono entrare in Egitto devono ottenere un visto da un'ambasciata egiziana all'estero", ha detto il ministero del Cairo all'agenzia ufficiale Mena, precisando che si tratta di una risposta a misure simili prese da Tripoli due anni fa. Tale direttiva dovrà essere applicata a partire da subito dalla polizia frontaliera.

Dall'inizio della rivolta in Libia il 15 febbraio trasformatasi poi in guerra civile, migliaia di libici sono fuggiti in Egitto e in Tunisia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?