Navigation

Libia: Ue, Ashton a Bengasi

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 maggio 2011 - 10:25
(Keystone-ATS)

La responsabile della diplomazia europea Catherine Ashton è giunta oggi a Bengasi, la città ribelle libica, per una visita durante la quale inaugurerà una rappresentanza europea.

Ashton incontrerà il presidente del Consiglio nazionale di transizione (Cnt), Mustafa Abdul Jalil e poi inaugurerà la sede di rappresentanza che viene ospitata in uno degli alberghi della città.

Compito dell'ufficio europeo - ha spiegato Ashton - è di offrire un appoggio all'opposizione al colonnello Muammar Gheddafi e alla società civile. In particolare si tratta anche di sostenere la riforma della sicurezza e di offrire sostegno nei settori della sanità, istruzione, sicurezza delle frontiere.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.