Navigation

Lötschberg: treno in panne, 200 passeggeri trasferiti

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 ottobre 2011 - 18:19
(Keystone-ATS)

Un treno a due piani delle FFS è rimasto oggi bloccato, poco dopo le 11.00, all'interno della galleria di base del Lötschberg (BE/VS) a causa di problemi ai freni di un vagone. I circa 200 passeggeri diretti in Vallese sono stati fatti salire su un convoglio sostitutivo all'interno del tunnel. Il traforo è rimasto chiuso al traffico fino alle 12.30.

Il treno, per una felice circostanza, si è bloccato a livello della stazione d'emergenza di Ferden (VS), situata all'interno della galleria, ha detto all'ats un portavoce della compagnia ferroviaria BLS, che gestisce l'infrastruttura. Il trasferimento dei viaggiatori in un convoglio di sostituzione è risultato più facile, ha aggiunto.

I passeggeri sono stati accompagnati da vigili del fuoco attraverso un cunicolo, ha riferito una testimone. La galleria di base del Lötschberg sul versante vallesano è infatti costituita da due tubi paralleli. Nel traforo all'altro capo del cunicolo è stato fatto giungere il treno sostitutivo. I viaggiatori hanno passato circa un'ora nelle viscere della montagna. Dalle 12.30 il traffico ferroviario è ripreso su un solo binario. Poco dopo le 13 il traffico era tornato normale in entrambi i sensi dopo la rimozione del treno in panne, ha indicato il portavoce della BLS.

Durante la chiusura della linea parte del traffico ferroviario a lunga distanza è stato deviato sulla vecchia linea, via Kandersteg (BE) e Briga (VS), con ritardi di circa 30 minuti. Altri convogli sono stati soppressi, hanno indicato le FFS, che gestiscono il traffico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?