Navigation

Malaysia: 16 morti in orfanotrofio travolto da smottamento

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 maggio 2011 - 10:14
(Keystone-ATS)

È di 16 morti il bilancio finale del doppio smottamento che ieri pomeriggio ha travolto un orfanotrofio in Malaysia, alla periferia sud della capitale Kuala Lumpur. Lo ha annunciato la polizia locale, dichiarando concluse le operazioni di soccorso.

La valanga di fango, provocata dalle forti piogge continuate per tutto il giorno, ha colpito in pieno il complesso che ospitava 44 minori - tutti di etnia Malay - tra i 7 e i 18 anni, oltre a cinque membri del personale, nella cittadina di Hulu Langat. All'interno dell'orfanotrofio, i ragazzi avevano appena concluso il pranzo e solo alcuni sono riusciti a mettersi in salvo. Ostacolate dall'insistente pioggia, le operazioni di soccorso sono proseguite fino alla mattinata di oggi, riuscendo a recuperare i corpi delle 16 vittime.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?