Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le misure proposte dal Consiglio federale per rafforzare la lotta alla pedofilia sono giudicate positivamente dall'associazione Marche Blanche, che non intende tuttavia ritirare la propria iniziativa in materia. "Peccato che si sia dovuto attendere così a lungo", ha detto la presidente Christine Bussat.

Marche Blanche consegnerà le firme raccolte dalla sua iniziativa - proprio oggi è stata superata quota 100 mila - nelle prossime settimane. Il testo chiede il divieto di esercitare una professione a contatto con bambini per tutti coloro che hanno abusato sessualmente di un fanciullo o di una persona dipendente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS