Navigation

Mercato del lavoro rimarrà stabile nei prossimi mesi, Manpower

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 marzo 2012 - 15:32
(Keystone-ATS)

Il mercato del lavoro rimarrà stabile nei prossimi mesi. È quanto indica il barometro sulle prospettive di impiego in Svizzera presentato oggi a Zurigo da Manpower.

Sui 760 datori di lavoro interrogati dalla società, l'89% indica di non prevedere nessun cambiamento nel secondo trimestre del 2012. Il 5% prevede un aumento degli effettivi, mentre il 3% una diminuzione. Il 3% restante non ha un'opinione.

Sulle sette regioni definite da Manpower, in quattro è prevista un'evoluzione positiva, in particolare a Zurigo (+3%) e nel Mittelland (anche +3%). Meno ottimisti i datori di lavoro lemanici (-1%) e ticinesi (-2%).

Per settore d'attività, sono in crescita le attività finanziaria, le assicurazioni, l'immobiliare e i servizi alle imprese. In calo i commerci e le attività legate all'esportazione.

Il poco entusiasmo mostrato dalle imprese sul fronte dell'impiego è dovuto all'incertezza circa l'impatto della crisi del debito europeo, l'instabilità del settore finanziario e la forza del franco. Gli imprenditori preferiscono attendere di vedere come sarà lo sviluppo economico prima di assumere nuovi collaboratori. "Cercano di sfruttare al meglio le risorse disponibili", ha spiegato il direttore di Manpower Svizzera Urs Schüpbach in una conferenza stampa a Zurigo.

Molti datori di lavoro ritengono che il franco è ancora sopravvalutato rispetto alle altre valute, ha sottolineato Schüpbach. Il tasso minimo di 1,20 franchi per un euro fissato sei mesi fa dalla Banca nazionale svizzera (BNS) non ha ancora fatto sentire tutti i suoi effetti positivi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?