Navigation

Minatori: Pinera, fiducioso liberi prima metà ottobre

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 ottobre 2010 - 16:11
(Keystone-ATS)

SANTIAGO DEL CILE - "Speriamo di poter liberare i minatori prima della mia partenza per l'Europa": lo ha detto il presidente del Cile Sebastian Pinera, facendo riferimento alle operazioni di soccorso dei 33 uomini intrappolati ormai da due mesi in una miniera nell'estremo nord del paese.
Il presidente cileno ha in programma una visita in Gran Bretagna, Germania e Francia a partire dal 17 ottobre. Pinera ha così ribadito quanto detto nei giorni scorsi dal team di tecnici che a San José sta portando avanti le operazioni di soccorso dei minatori, i quali hanno anticipato i tempi previsti per riportare in superficie il gruppo dei 33.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.