Navigation

Mitsubishi: accordo definitivo con Peugeot su auto elettrica

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 marzo 2010 - 08:41
(Keystone-ATS)

TOKYO - Mitsubishi Motors annuncia la firma dell'intesa definitiva ('final cooperative agreement') con PSA Peugeot Citroen nel settore dell'auto elettrica.
Il sesto produttore di auto giapponese, si legge in una nota, svilupperà una vettura basata sulla propria minicar i-MiEV che sarà venduta dalla casa francese con i marchi Peugeot e Citroen sui mercati europei prima di fine 2010, con inizio della produzione atteso a ottobre.
La previsione, secondo Mitsubishi, è di poter fornire un totale di 100.000 i-MiEV.
Appena il 3 marzo, dopo alcuni mesi di inutili negoziazioni, le due società avevano comunicato l'impossibilità di chiudere una solida alleanza rafforzata da un robusto incrocio azionario, anticipando però che avrebbero continuato a mantenere i rapporti e la partnership nell'auto elettrica, nell'ambito dello schema definito a settembre 2009.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?