Navigation

MO: Gaza; ucciso pescatore palestinese, razzo verso Ashkelon

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 settembre 2010 - 11:34
(Keystone-ATS)

GAZA - Torna a salire la tensione nella zona di confine fra la striscia di Gaza ed Israele. L'episodio più grave - riferito da fonti palestinesi - riguarda la uccisione di un pescatore palestinese, asseritamente dal fuoco di una motovedetta israeliana. In Israele finora non si è avuto in merito alcun commento.
Fonti di Gaza precisano che la vittima è Mohammed Baker, 20 anni. A quanto pare durante la pesca la sua imbarcazione si è spinta oggi, nel nord della striscia di Gaza, in una zona normalmente preclusa dalla marina israeliana.
Sempre oggi miliziani palestinesi hanno sparato un razzo dal nord della striscia di Gaza in direzione della vicina città di Ashqelon. Non si segnalano danni nè vittime.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.