Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - È scattata a mezzanotte l'ora X attesa con trepidazione da migliaia di collezionisti: i chioschi delle stazioni ferroviarie di Berna, Basilea, San Gallo, Zurigo e Berna hanno infatti iniziato a vendere le figurine Panini della Coppa del mondo di calcio 2010. Lo ha indicato un portavoce del gruppo Valora all'ATS.
Diverse centinaia di appassionati si sono già aggiudicati le prime bustine contenenti le immagini dei calciatori. Più fortunati della loro nazionale, gli svizzeri sono campioni del mondo in carica nella raccolta delle famose figurine prodotte dall'azienda italiana Panini. Quattro anni fa, infatti, in occasione dei Mondiali di calcio in Germania, furono venduti ben 60 milioni di bustine: una media di otto per abitante. A titolo di paragone in Germania la media è di due bustine per abitante.

SDA-ATS