Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il maestro Riccardo Muti, cadendo in seguito ad uno svenimento giovedì scorso, ha riportato fratture multiple al volto e alla mascella. Sarà quindi operato lunedì prossimo a Chicago. È quanto si legge in un comunicato del presidente della Chicago Simphony orchestra, Deborah F. Rutter.

L'operazione si è resa necessaria per ricomporre le diverse fratture e sarà effettuata al Northwestern Memorial Hospital dove Muti continuerà ad essere tenuto sotto osservazione e dove gli verranno fatte ulteriori analisi per approfondire le cause del malore di giovedì scorso. Muti è svenuto nel corso delle prove, dopo circa due ore che si trovava nel teatro della Chicago Symphony Orchestra, di cui è direttore stabile. È caduto dal podio riportando una lesione all'altezza di una mascella.

Il maestro, 69 anni, era già stato colto da malore lo scorso ottobre, sempre a Chicago. Rientrato d'urgenza in Italia, si era sottoposto ad accertamenti a Milano, ma i medici avevano escluso complicazioni. "Mi hanno detto che si tratta solo di sovraffaticamento - aveva riferito lo stesso Muti una volta rientrato a Chicago - I medici mi hanno detto che la mia macchina è perfetta, era solo rimasta senza benzina".

A Chicago, Muti avrebbe dovuto dirigere la Symphony Orchestra in una serie di concerti su musiche di Cherubini, Schuman, Shostakovich, Tchaichovsky. Il programma dei concerti di giovedi e venerdi è stato rivisto. Il Concerto di Schuman è stato sostituito dal Concerto n.21 di Mozart, con Mitsuko Uchida a dirigere dal pianoforte, mentre la 5/a Sinfonia di Shostakovich sarà diretta da Leonard Slatkin.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS