Navigation

Myriad ritorna in zona utili

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 settembre 2010 - 09:57
(Keystone-ATS)

DÜBENDORF ZH - Dopo un 2009 da dimenticare Myriad, gruppo zurighese nato dalla fusione di Esmertec con Purple Labs che produce software per la telefonia mobile, ha archiviato il primo semestre dell'anno con un utile NETTO di 100 mila dollari (-28,6 milioni a fine giugno 2009).
Nel periodo in rassegna, indica una nota odierna della società, il fatturato è calato dell'8% a 57,9 milioni di dollari. L'utile lordo si è attestato a 40,7 milioni, in crescita del 5% su un anno. Le entrate derivanti da licenze sono ammontate a 38,1 milioni a fronte dei 29,8 milioni di un anno fa. In flessione invece i ricavi derivanti dai servizi: 19,8 milioni contro i 33,1 milioni del medesimo periodo dell'anno scorso.
Per l'anno in corso, Myriad si attende una leggera diminuzione dei ricavi compresa tra il 3 e il 5% a causa della debolezza dell'euro sul dollaro. Tale flessione non dovrebbe avere conseguenze sulla redditività.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?