Navigation

NASA: tutti i colori del sole in immagini SDO

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 ottobre 2011 - 20:45
(Keystone-ATS)

Verde, blu, rosso, marrone, oro: così le immagini pubblicate oggi dalla NASA mostrano il sole, grazie alle foto del suo osservatorio solare SDO scattate sulle lunghezze d'onda dell'estremo ultravioletto. Le

immagini spettacolari sono state catturate il 30 marzo scorso e i falsi colori servono a tracciare il contorno delle differenti temperature dei gas del sole. Il rosso indica temperature basse, di circa 60.000 gradi Kelvin. Blu e verde indicano invece più di un milione di Kelvin.

Come spiega la NASA, le eruzioni solari sono gigantesche esplosioni che avvengono sul sole e che proiettano nello spazio energia, luce e particelle ad alta velocità e sono spesso associate a tempeste magnetiche. Il numero dei brillamenti solari aumenta approssimativamente ogni 11 anni, segnando l'inizio di un nuovo ciclo solare, e il sole si sta attualmente avviando a un nuovo picco che dovrebbe avvenire probabilmente nel 2013.

Il satellite della NASA Solar Dynamics Observatory (SDO) è stato lanciato lo scorso anno e i suoi strumenti sono riusciti a cogliere, nell'estremo ultravioletto, immagini dell'attività del Sole che avvengono a temperature vicine a 11 milioni di gradi e che finora non era mai stato possibile osservare.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?