Navigation

Natale: Obama, omaggio ai soldati in messaggio di auguri

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 dicembre 2010 - 18:08
(Keystone-ATS)

HONOLULU - Il presidente Barack Obama e la first lady Michelle hanno reso omaggio ai soldati americani nel loro consueto messaggio di Natale, invitando tutti i connazionali a manifestare la loro gratitudine ai membri delle forze armate.
"Oggi pensiamo a coloro che non potranno essere a casa loro per le feste, in particolare ai nostri compatrioti coraggiosi che sono in servizio all'estero", ha detto il presidente Obama durante il suo messaggio radiofonico al quale in via del tutto eccezionale ha partecipato anche Michelle.
La first lady ha invitato gli americani a sostenere i soldati, sia direttamente sia "portando il vostro contributo alle organizzazioni che sostengono le famiglie dei militari". "Chiunque può inviare al fronte un pacchetto o una carta telefonica prepagata oppure fare quello che spesso è il regalo più importante: semplicemente dire grazie".
I soldati - ha osservato Obama - "hanno fatto tutto quello che è stato chiesto loro. Nel momento in cui parliamo loro si stanno battendo dall'altra parte del mondo nella speranza che un giorno i nostri figli e i nostri nipoti non lo debbano più fare".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?