Navigation

NE: corsi di cinese proposti a liceali e apprendisti

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 giugno 2011 - 14:25
(Keystone-ATS)

Per favorire i legami con la Cina e beneficiare dello sviluppo economico del gigante asiatico, il cantone di Neuchâtel introdurrà corsi di cinese facoltativi in un liceo del capoluogo. Parallelamente, il Dipartimento dell'educazione vuole allestire un programma d'insegnamento del cinese destinato agli apprendisti.

Istituito in collaborazione con le imprese dell'arco giurassiano, tale programma dovrebbe agevolare l'inserimento professionale dei giovani neocastellani, rileva il Dipartimento cantonale in una nota oggi. L'offerta destinata ai liceali potrebbe essere estesa in un secondo tempo ad altri licei.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.