Navigation

NE: due candidati a secondo turno per suppletiva Hainard

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 novembre 2010 - 15:29
(Keystone-ATS)

NEUCHÂTEL - Saranno due i candidati che si affronteranno il 21 novembre a Neuchâtel per il seggio lasciato vacante nel governo cantonale dal dimissionario Frédéric Hainard: soltanto il liberale-radicale Thierry Grosjean e l'ecologista Patric Erard hanno fatto atto di candidatura oggi.
Domenica scorsa, Grosjean si era collocato in testa con 16'756 suffragi, contro 16'547 andati a Erard, la cui candidatura è sostenuta dal Partito socialista e dal Partito operaio e popolare (POP, nome locale del Partito del Lavoro).
La posta in palio il 21 novembre è la maggioranza in seno al governo, detenuta finora dal PLR, che vi annovera tre rappresentanti, contro due per il Partito socialista.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?