Navigation

Netanyahu minaccia rinvio colloqui pace di un anno

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 marzo 2010 - 18:06
(Keystone-ATS)

WASHINGTON - Il premier israeliano, Benyamin Netanyahu, ha detto oggi a Washington che se i palestinesi non ritireranno la richiesta di un pieno congelamento degli insediamenti israeliani, i colloqui per la pace in Medio Oriente potranno essere ritardati di un anno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?