Navigation

New York: Bloomberg, disoccupazione alta, spettro agitazioni

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 settembre 2011 - 16:44
(Keystone-ATS)

L'alto tasso di disoccupazione ha causato rivolte a Il Cairo e a Madrid. Non vorremmo che accadesse anche qui". Lo afferma il sindaco di New York, Michael Bloomberg, sottolineando che "la disoccupazione e il debito sono i maggiori problemi degli Stati Uniti". Il tasso di disoccupazione a New York è all'8,7% in agosto a fronte dell'8,6% in luglio. La creazione di occupazione "resta la nostra priorità.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?