Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERLINO - Almeno centomila persone, secondo gli organizzatori, sono scese in piazza oggi a Berlino contro la politica nucleare del governo di centrodestra tedesco guidato dalla cancelliera Angela Merkel e la sua decisione di prolungare di 12 anni l'uso delle centrali atomiche.
L'intero quartiere governativo di Berlino è stato circondato da una festosa folla di giovani e anziani con bandiere e striscioni gialli rossi e verdi. Molti anche i bambini a questa manifestazione che non ha precedenti negli ultimi anni ed è stata organizzata congiuntamente dalle opposizioni Spd, Verdi e Sinistra insieme con molte organizzazioni di base.
"Atomkraft: Schluss jetzt!" (Energia nucleare, ora basta!) è stato lo slogan più scandito dai dimostranti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS