Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEUCHÂTEL - Mercato del lavoro stabile nel primo trimestre di quest'anno: a fine marzo la Svizzera contava 4,535 milioni di occupati, lo 0,3% in più di dodici mesi prima. È quanto indica l'Ufficio federale di statistica (UST) in una nota odierna, in cui rileva che la situazione dovrebbe migliorare nei prossimi trimestri.
L'aumento del numero di donne occupate (+0,6% a 2,063 milioni) è stato superiore a quello degli uomini (+0,1% a 2,472). Gli impieghi sono leggermente diminuiti per gli Svizzeri (a 3,289 milioni), mentre sono progrediti per gli stranieri (+1,3% a 1,246 milioni).

SDA-ATS